Blog di ^NAPALM^

Leggi commenti per ^NAPALM^ | Scrivi un commento per ^NAPALM^
Visita l'homepage di ^NAPALM^

Quelli che non si vedono


o almeno quelli che noi crediamo siano pochi, o invisibili
non parlo dei poveri o dei senza-casa
parlo dei ricchi
anzi parlo dei wannabe ricchi, dei futili
di quelli che sono poveri e sono convinti di essere ricchi, o lo vorrebbero essere.

spesso ho sentito dire : ma come mai nessuno ama berlusconi e pure quello sta sempre la, ma dove sono quelli che lo votano?
sono forse invisibili?

no

le persone che dicono questa frase o simile hanno il loro giro, e dubito che nel loro giro ci sia il ragazzetto che invece di inneggiare alla libertà, la canna e lo sciarpone dica : ah menomale che c'è berlusca e menomale che è alleato con la lega.
che mondo migliore che è

o forse si spende troppo tempo sui forum a parlare di politica, e ovviamente queste persone non ne sono capaci
loro sono invisibili ai nostri occhi perchè la politica non la argomentano mai
perchè non ne hanno idea o non gli interessa
sono attratti dal futile
il futile è il loro cibo quotidiano, e allo stesso tempo l'esca sapientemente usata da chi usa le campagne elettorali come marketing, e il popolo anzichè popolo, suddiviso in settori di consumo, per ogni quale c'è un prodotto adatto al suo budget.

queste persone sono tra noi, sono molte moltissime, ma non si sentono, e non si vedono, oppure le si sentono e vedono in contesti diversi
loro sono fortissimi nel loro campo, la futilità
x factor, amici, grande fratello, l'isola dei famosi, cibo per loro, l'equivalente di mc donalds e burger king, ovvero junk food.
loro si nutrono di junk food
e credetemi, la stessa esistenza di mc donalds e lo stesso successo di quei programmi spazzatura sono la risposta poi logica alla domanda : ma dove sono?
sono tutti li
milioni e milioni
molti di piu di noi
dormono confusi, inconsapevoli e annichiliti nel loro apparente benessere.

ideologie rimpiazzate dal panino e dalla coscia sexy o dall'appiccico di carlo e manuela, 2 senza talento che pero' sono visti da milioni di spettatori, usati quindi non per il loro talento ma per la loro adattabilità a creare audience

ma allora che ci insegnano a fare ad essere umani, onesti e corretti se poi l'unica cosa che alla fine cona è il marketing, che ti uccide milioni di persone per l'interesse delle banche?

l'unica cosa che conta per il marketing è la quantità

e loro ne fanno parte
infatti ne sono molti di piu di noi

( 28/7/2009 20:46:16 - N. 372933 )

1 anno e mezzo fa rischiavo di non salire piu a Bristol perchè tutte le strade erano bloccate dalla monnezza
 
http://sciencecomunication.files.wordpress.com/2008/11/napoli-immondizia.jpg


ora non riesco a scendere a Napoli perchè tengo troppe serate!

http://www.rtvchannel.tv/wp-content/uploads/2009/02/glastonbury-festival.jpg
http://muckflash.files.wordpress.com/2009/02/techno.jpg


( 12/6/2009 16:04:47 - N. 371554 )

VITRIUS Live
Image Hosted by ImageShack.us

( 21/1/2009 17:46:38 - N. 365769 )


( 20/1/2009 23:05:43 - N. 365720 )

sono pronto

ci saranno tantissime cose che mi mancheranno, piccole cose quotidiane
mi mancheranno di piu perchè so che questa volta davvero non torneranno mai piu
e allora fotografo attimo per attimo e mi godo tutti i momenti di quella infantile comodita' casareccia
quelle sensazioni di casa di mamma'

sono stato all'estero per 4 anni e non ho mai avuto questa sensazione cosi' intensa

sara' perchè ora ho 36 anni e mi sento anche in un immane ritardo nel dover ricominciare per l'ennesima volta una vita da zero
infatti non ho immagini del mio futuro
forse perchè sono ormai abituato a vedere stroncata qualsiasi iniziativa che abbia mai preso
non che siano andate male, anzi, benissimo, ma nessuna mi ha mai permesso di campare una normalissima vita indipendente come avrei potuto fare altrove

qualcuno mi incolpa di sputare nel piatto dove ho mangiato, io gli rispondo che in questo piatto non ho mai mangiato, anzi, le polpette andavano fujendo qua e la.
alla fine non voglio un pranzo luculliano, mi accontento pure di un panino, ma deve essere solo mio.

lascio per l'ennesima volta napoli, con un misto di insoddisfazione, di assuefazione allo schifo, e di pessimismo ormai cronicizzato, con la vaga speranza di poter almeno riacquistare quel sorriso spontaneo che avevo quando avevo entusiasmo nel prendere iniziative, e soprattutto avevo motivazioni, molte haime' dettate dall'ingenuita', e stroncate da una realta' cosi' irragionevole e limitativa che poco a poco mi ha tolto fantasia e voglia di fare.

è impossibile pensare come ero quando vivevo in inghilterra
ero attivo, dinamico, smpre con la voglia di migliorarmi, di stare bene con gli altri, ordinato, igienista, concreto
l'esatto opposto di quello che sono quando sto qua
demotivato, piagnucolone, pesante e illuso.

ma si, forse è colpa di come mi pongo, sono tropo emotivo e campo di cose emotive, quindi perchè continuare a farmi attaccare la mia sfera emozionale in un luogo dove non c'è nessuno spazio per poter concretizzare i propi sogni

come ho detto, mi accontento di poco, purchè questo poco sia vero

non faro' grandi addii, grandi saluti ecc, perchè tanto il mio rapporto con le persone intorno a me sara' lo stesso di prima.
l'unica differenza è che ora torno a vedermela da solo
sfortune lavorative e mediche a parte, ora ho solo bisogno di essere incoraggiato, non ho mai chiesto niente.

ora comincio a smontare il pc, una parte va a mio padre e una a mio fratello.
porto con me lo strettissimo necessario (pero' teng o portatil)
e poi
un grande BOH!

bye all.



( 11/1/2008 11:07:7 - N. 309642 )

Avanti
Pagina 1
Questo blog stato visto 6085 volte