Spazio sponsor, richiedi anche tu uno spazio su ircnapoli per la tua pubblicità!
 
 

EgoNet

nome:

Ego
eta': 43
Citta'.: IRC Napoli
Descrizione:






Io, in un bel monologo...!?! :-o Non mi va di alimentare false speranze: sono un NANO, GRASSO e PELATO!!! :-P

Non sono certamente maestro per gli incontri on line.
Mi piace la seduzione reale, con la presenza fisica della donna, i suoi odori, la sua voce, le sue movenze, fino ai minimi dettagli delle unghie! Con queste premesse non ho nessuna motivazione a mettermi a chattare con una foto che quasi mai rispecchia la donna reale che mi dovrebbe sedurre... e che dovrei sedurre.

Io guardo molto al dettaglio: ... basta un paio di scarpe che non mi piacciono o una voce stridula per farmi scappare...!

DAI SCHERZO!!!

E' l'armonia del movimento delle mani, della gestualità in genere, del modo di stare seduti, di un sorriso, di un leggero contatto... ad avere ovviamente la prevalenza... ad essere il "dettaglio"...







Lentamente muore chi diventa schiavo dell'abitudine, ripetendo ogni
giorno gli stessi percorsi, chi non cambia la marca, chi non
rischia e cambia colore dei vestiti, chi non parla a chi non conosce.

Muore lentamente chi evita una passione, chi preferisce il nero su
bianco e i puntini sulle "i" piuttosto che un insieme di emozioni,
proprio quelle che fanno brillare gli occhi, quelle che fanno di uno
sbadiglio un sorriso, quelle che fanno battere il cuore davanti
all'errore e ai sentimenti.

Lentamente muore chi non capovolge il tavolo, chi è infelice sul
lavoro, chi non rischia la certezza per l'incertezza, per inseguire un
sogno, chi non si permette almeno una volta nella vita di fuggire ai
consigli sensati. Lentamente muore chi non viaggia, chi non legge, chi
non ascolta musica, chi non trova grazia in se stesso. Muore lentamente
chi distrugge l'amor proprio, chi non si lascia aiutare; chi passa i
giorni a lamentarsi della propria sfortuna o della pioggia incessante.

Lentamente muore chi abbandona un progetto prima di iniziarlo, chi non
fa domande sugli argomenti che non conosce, chi non risponde quando gli
chiedono qualcosa che conosce.

Evitiamo la morte a piccole dosi, ricordando sempre che essere vivo
richiede uno sforzo di gran lunga maggiore del semplice fatto di
respirare.
Soltanto l'ardente pazienza porterà al raggiungimento di una splendida
felicità.





Aggiungi alla Friend List
| Scrivi un messaggio a EgoNet








Pagina visitata 949 volte, ultimo aggiornamento : 13/02/2016 - 03.39
ultima visita il 06/09/2014 alle ore 00:52 da una ragazza di 26 anni.




 
 
 
www.ircnapoli.com