Spazio sponsor, richiedi anche tu uno spazio su ircnapoli per la tua pubblicità!
 
 

DirtChamber

nome:

Matilda
eta': 33
Citta'.: Napoli
Descrizione: Salve a tutti,sono una ragazza di (soli?)17 anni,paranoica,un giorno dolce e affettuosa e l’ altro acida e spigolosa e quindi lunatica,con tanta voglia di divertirsi soprattutto per non pensare,a volte dico bugie,ma la maggior parte di esse sono innocenti.Amo l’arte,sia contemplarla che produrla.Stessa cosa vale per la musica,suono il basso elettrico ed ascolto ogni genere musicale.Adoro il cinema, un film al giorno è necessario per la mia sopravvivenza,ma non amo la TV,anche se ho un debole per i cartoni animati.Mi piace leggere,dai romanzi ai saggi di filosofia.Scrivo poesie quando sono ispirata.Adoro ballare,un po` tutti i generi,ma il mio preferto e` il flamenco.Sono piuttosto egocentrica,a volte egoista,purtroppo anche opportunista,ma a ciò si oppone il mio lato altruista e molto sensibile,che a volte si sacrifica per gli altri.Imprevedibile,sono una specie di pacco sorpresa,non sai mai quello che ti capita.Tendo ad essere drastica ed ad estremizzare,non conosco mezze misure.Amo viaggiare,visitare posti nuovi ma dall’aria familiare,conoscere gente con abitudini e costumi diversi.Odio il previsto-prevedibile,tutto ciò che è scontato,e chi si progetta la vita giorno per giorno.Non che non abbia obiettivi,anzi,ho tanti sogni,alcuni sotto il punto di vista oggettivo irrealizzabili,ma dal punto di vista soggettivo alla portata di mano.Patisco sindromi freudiane di vario tipo,soffro lievemente di amnesia,dimentico appuntamenti ,impegni, cose successe che penso di aver sognato oppure sogno cose che penso siano successe davvero.Ma non e` colpa mia....e Mi sopravvaluto per le stronzate e mi sottovaluto per le cose importanti.Faccio la cosa sbagliata nel momento sbagliato ma in modo sublime.



DONATELLA RETTORE:

LAMETTE

Dammi una lametta che mi taglio le vene
(coro) ploloploploploploploplo
diventa bieca questa notte da falene
(coro) ploloploploploploploplo
promette bene si promette tanto bene
ma gimme gimme gimme
ma gimme gimme gimme
ma gimme gimme gimme
ma dammi una lametta che mi taglio le vene

dammi una lametta che ti taglio le vene
(coro) ploloploploploploploplo
ti faccio meno male del trapianto del rene
(coro) ploloploploploploploplo
ti voglio si ti voglio tanto bene
ma (coro) gimme gimme gimme
ma (coro) gimme gimme gimme
ma (coro) gimme gimme gimme
ma dammi una lametta che mi schioppo le vene

parlo già da sola
e disegno nell'aria
certo ho un po' peccato ma che goduria
mi gioco tutto con candore e furia

e allora stop!
Senti come affetta questa lametta
da destra verso il centro zac!
Dall'alto verso il basso zip!
Che gusto che innesto gimme gimme gimme!
E allora stop!
Senti come taglia questa canaglia
ma che poltiglia gimme gimme gimme!
E allora stop!
Vivere in fretta
prendere al volo
tutto conviene dammi dammi dammi dammi

dammi una lametta che mi taglio le vene
(coro) ploloploploploploploplo
mi faccio meno male del trapianto del rene
(coro) ploloploploploploploplo
mi voglio bene si mi voglio tanto bene
ma (coro) gimme gimme gimme
ma (coro) gimme gimme gimme
ma (coro) gimme gimme gimme
ma gimme... ma gimme...
dammi una lametta che
(coro) dammi una lametta che
dammi una lametta che mi sgaro le veneeeee



PFM:

IMPRESSIONI DI SETTEMBRE
Quante goccie di rugiada intorno a me
cerco il sole ma non c'è
dorme ancora la campagna, forse no
è sveglia, mi guarda, non so...

Già l'odore della terra, odor di grano
sale adagio verso me
e la vita nel mio petto batte piano
respiro la nebbia, penso a te

Quanto verde tutto intorno e ancor più in là
sembra quasi un mare l'erba
e leggero il pensiero vola e va
ho quasi paura che si perda


Un cavallo tende il collo verso il prato
resta fermo come me
faccio un passo, lui mi segue, è già fuggito
respiro la nebbia, penso a te

No, cosa sono adesso non lo so
sono un uomo, un uomo in cerca di se stesso
no, cosa sono adesso non lo so
sono solo, solo il suono del mio passo
Ma intanto il sole tra la nebbia filtra già
e il giorno come sempre sarà





Smashing Pumpkins:
STAND INSIDE YOUR LOVE
you and me
meant to be
immutable
impossible
it's destiny
pure lunacy
incalculable
insufferable
but for the last time
you're everything that I want
and asked for
you're all that I'd dreamed
who wouldn't be the one you love
who wouldn't stand inside your love
protected and the lover of
a pure soul
and beautiful
you
don't understand
don't feel me now
I will breathe
for the both of us
travel the world
traverse the skies
your home is here
within my heart
and for the first time
I feel as though I am reborn
in my mind
recast as child and mystic sage
who wouldn't be the one you love
who wouldn't stand inside your love
for the first time
I'm telling you how much I need and bleed for
your every move and waking sound in my time
I'll wrap my wire around your heart
and your mind
you're mine forever now
who wouldn't be the one you love
and live for
who wouldn't stand inside your love
and die for
who wouldn't be the one you love



BANG BANG (My baby shot me down)

I was five and he was six,
We rode on horse made of sticks,
He wore black and i wore white,
He would always win the fight.

Bang bang he shot me down,
Bang bang I hit the ground,
Bang bang that awful sound,
Bang bang my baby shot me down.

Seasons came and changed the time,
When I grew up I called him mine,
He would always laugh and say,
Remember when we used to play?

Bang bang i shot you down,
Bang bang you hit the ground,
Bang bang that awful sound,
Bang bang i used to shoot you down.

Music played and people sang,
Just for me the church bells rang.

Now he's gone I dont know why,
Until this day sometimes I cry,
He didn't even say goodbye,
He didn't take the time to lie.

Bang bang he shot me down,
Bang bang I hit the ground,
Bang bang that awful sound,
Bang bang my baby shot me down.



I've Got You Under My Skin
Frank Sinatra

I've got you under my skin.
I've got you deep in the heart of me.
So deep in my heart that you're really a part of me.
I've got you under my skin.
I'd tried so not to give in.
I said to myself: this affair never will go so well.
But why should I try to resist when, baby, I know so well
I've got you under my skin?


I'd sacrifice anything come what might
For the sake of havin' you near
In spite of a warnin' voice that comes in the night
And repeats, repeats in my ear:
Don't you know, little fool, you never can win?
Use your mentality, wake up to reality.
But each time that I do just the thought of you
Makes me stop before I begin
'Cause I've got you under my skin.



I would sacrifice anything come what might
For the sake of havin' you near
In spite of the warning voice that comes in the night
And repeats - how it yells in my ear:
Don't you know, little fool, you never can win?
Why not use your mentality - step up, wake up to reality?
But each time I do just the thought of you
Makes me stop just before I begin
'Cause I've got you under my skin.
Yes, I've got you under my skin




...Quo vadis,baby?



http://heartbreakerlovetaker.spaces.msn.com



Aggiungi alla Friend List
Leggi messaggi per DirtChamber (42) | Scrivi un messaggio a DirtChamber








Nick precedente: AlekSid
Pagina visitata 8753 volte, ultimo aggiornamento : 01/11/2006 - 11.17
ultima visita il 06/02/2014 alle ore 10:04 da un ragazzo di 50 anni.




 
 
 
www.ircnapoli.com