Spazio sponsor, richiedi anche tu uno spazio su ircnapoli per la tua pubblicità!
 
 

CoMMoLo

nome:

CoMMoLo
eta': 38
Citta'.: Napoli
Descrizione: DaNiELe AkA CoMMoLo

RAF - IN TUTTI I MIEI GIORNI

Il tempo scorre o non trascorre mai, a volte non esiste
Per questo non ha cancellato tutti i miei giorni con te
La strada scorre sale l¹ansia che io non saprò nascondere
C'è sempre un'emozione nuova nel rivederti
No, non ti chiederò, se resterai un giorno o solo un'ora
Se, puntualmente siamo all'ultima puntata della nostra storia

Adesso no, non mi importa niente, niente al mondo
Incognite, malinconie, lasciate il posto in questo cuore che va
Che attraversa la città , non fermatemi, sto per raggiungerti.

Il tempo scorre inesorabile, tu non ci sei, stavolta non verrai
Ed i ricordi sbattono in faccia,
Come un treno che sfreccia.
Ma che sarà di noi, se tutto è stato, oppure non c'è stata mai
La coscienza di poter toccare insieme il cielo in una stanza

Chissà chissà e resto solo con le mie domande
Patetiche, inutili purtroppo indispensabili
Adesso che sono solo, sono io a non credere
In un laconico addio

Tu non smetterai di essere il centro di tutti i miei pensieri
E di tutti i sogni quelli pi๠veri
E se mi cercherai, se ti sentirò
O Se Non Ci Incontreremo Mai,
Comunque Io Ti Ritroverò In Tutti I Miei Giorni


ANTONELLO VENDITTI - AMICI MAI

Questa sera non chiamarmi
no stasera devo uscire con lui
lo sai non è possibile
io lo vorrei
ma poi mi viene voglia di piangere.
Certi amori non finiscono
fanno dei giri immensi e poi ritornano
amori indivisibili
indissolubili
inseparabili.

Ma amici mai
per chi si cerca come noi
non è possibile
odiarsi mai
per chi si ama come noi
basta sorridere
no non non piangere
ma come faccio io a non piangere.

Tu per me sei sempre l'unica
straordinaria,normalissima
vicina e irraggiungibile
inafferrabile,incomprensibile
ma amici mai
per chi si cerca come noi
non è possibile
odiarsi mai
per chi si ama come noi
sarebbe inutile.

Mai mai il tempo passerà
mai mai il tempo vincerà .
Il nostro non conoscersi
per poi riprendersi
è una tortura da vivere.

no stasera non uscire con lui
il nostro amore è unico
inseparabile indivisibile
ma amici mai.


RENATO ZERO - MAGARI

Magari toccasse a me
prendermi cura dei giorni tuoi
svegliarti con un caffè
e dirti che non invecchi mai...

Sciogliere i nodi dentro di te
le pi๠ostinate malinconie.. magari

Magari toccasse a me
ho esperienze e capacità
trasformista per vocazione
per non morire, che non si fa...
Puoi fidarti a lasciarmi il cuore
nessun dolore lo sfiorirà .. magari!

Magari toccasse a me
Un po' di quella felicità ... magari
Saprò aspettare te
domani, e poi domani, e poi... domani

Io come un ombra ti seguirò
la tenerezza ed il talento mio
Non ti deluderò
la giusta distanza io
Sarò come tu mi vuoi
ho un certo mestiere io.. mi provi... mi provi
Idraulico cameriere
all'occorrenza mi do da fare
Non mi spaventa niente
tranne competere con l'amore
ma questa volta dovrò riuscirci
guardati in faccia senza arrossire... magari...

Se tu mi conoscessi
certo che non mi negheresti.. due ali
Che ho un gran disordine nella mente
e solo tu mi potrai guarire... rimani
Io sono pronto a fermarmi qui
se il cielo vuole cosà¬
Prendimi al volo e poi
non farmi cadere pi๠da questa altezza sai
non ci si salva mai... mi ami? Magari... Mi ami!?!?



GIGI FINIZIO - FAMMI RIPROVARE

Saranno forse quegli occhi profondi che arrivano al cuore
o quel tuo modo di dirmi ti amo, adesso non so
Sono deluso ma forse mi sbaglio, sono solo confuso
Dalla rabbia che sento ogni giorno di pià¹

Come faccio a non pensare, Dio che smania dentro me
qui nell'aria e nei pensieri, tutto rassomiglia a te
Io ti giuro e ti rigiuro che non ti vedrò mai pià¹
Tanto tu sarai sempre dentro me, in ogni attimo, dentro me

Sarà perchà© ti sento sulla pelle, nelle mani
di qualcuno che ti toccherà domani
in un istante che per te non è importante
e si perde per niente…

Tu fammi riprovare, non lo vedi ci sto male
Se si sbaglia, sarà umano, ma è divino perdonare
Io non voglio, non pretendo, io non mi arrendo
Tu fammi riprovare…


Ora quando io parlo di te sono solo parole
Che mi sfiorano solo la mente e non fanno rumore
E sta sicura non è per ferirti che dico ti amo
Forse adesso sarà troppo tardi, ma io amo te

Come faccio a non pensare, Dio che smania dentro me
qui nell'aria e nei pensieri, tutto quanto sa di te
Io ti giuro e ti rigiuro che non ti vedrò mai pià¹
Tanto tu sarai sempre dentro me, in ogni attimo, dentro me

Sarà perchà© ti sento sulla pelle, nelle mani…


LAURA PAUSINI - VIVIMI

Non ho bisogno pi๠di niente
Adesso che
Mi illumini d´amore immenso fuori e dentro
Credimi se puoi
Credimi se vuoi
Credimi e vedrai non finirà mai
Ho desideri scritti in alto che volano
Ogni pensiero è indipendente dal mio corpo
Credimi se puoi
credimi perchà©
farei del male solo e ancora a me
Qui grandi spazi e poi noi
Cieli aperti che ormai
Non si chiudono pià¹
C嫏 bisogno di vivere da qui
Vivimi senza paura
Che sia una vita o che sia un´ora
Non lasciare libero o disperso
Questo mio spazio adesso aperto ti prego
Vivimi senza vergogna
Anche se hai tutto il mondo contro
Lascia l´apparenza e prendi il senso
E Ascolta quello che ho qui dentro
Cosଠdiventi un grande quadro
che dentro me
Ricopre una parete bianca un po´ anche stanca
Credimi se puoi
Credimi perchà©
Farei del male solo e ancora a me
Qui tra le cose che ho
Ho qualcosa di pià¹
Che non ho avuto mai
Hai bisogno di vivermi di pià¹
Vivimi senza paura
Che sia una vita o che sia un´ora
Non lasciare libero o disperso
Questo mio spazio adesso aperto, ti prego
Vivimi senza vergogna
Anche se hai tutto il mondo contro
Lascia l´apparenza e prendi il senso
E ascolta quello che ho qui dentro
Hai aperto in me
La fantasia
Le attese i giorni di un´illimitata gioia
Hai preso me
Sei la regia
Mi inquadri e poi mi sposti in base alla tua idea
Vivimi senza paura
Anche se hai tutto il mondo contro
Lascia l´apparenza e prendi il senso
E ascolta quello che ho qui dentro...


GIGI FINIZIO - E C'è UNA COSA CHE NON SAI

Ciao non vorrei disturbarti
volevo parlarti, io ho chiesto di te
ma se per caso hai da fare
potrei ritornare o tornare mai pià¹
mentre contavo le scale
avevo parole che adesso non so
anche il tuo strano sorriso
non ride non dice non parla di me
E c'è una cosa che non sai
quanto fa male il tempo che non passa mai
dentro quest'anima vuota
cresceva pi๠forte il bisogno di te
pi๠ti cercavo in un'altra
e pi๠mi mancava una parte di me
giorno per giorno aspettavo
di amarti di meno e adesso son qui
sei la sconfitta che voglio
e se non è amore tu dimmi cos'è
E c'è una cosa che non sai
quanto mi costa stare qui davanti a te
se chiudi gli occhi un momento
vedrai quel che sento
ma non mi vedrai
ancora l'ultimo giorno
ancora per poco e poi come vuoi
senza di te l'amore
non è amore mai
non ho pi๠niente da dire
se deve morire amore con me
io sono pronto a capire
dipende da te..




La gentilezza a parole crea confidenza...
La gentilezza nei pensieri crea profondità ...
La gentilezza nel dare crea amore...

....e ho guardato dentro un'emozione
che ci ho visto dentro tanto amore
e ho capito perchè non si comanda al cuore...
Non è solo il sesso che conta ma tutto l'amore che lo circonda...

Un sorriso arricchisce chi lo riceve,senza impoverire chi lo dona,non dura che un istante,ma il suo ricordo è talora eterno.à© un bene che non si può comprare,nè prestare,nè rubare,poichè esso ha valore solo nell'istante in cui si dona.

Nessuno mai potrà narrare del nostro amore.......
troppo grande da percorrere,
troppo profondo da scavare,
troppo alto da raggiungere.
Restiamo noi unici testimoni
di un sogno realizzato di lacrime, di gioia.
Testimoni e protagonisti del nostro amore.







LUCIO BATTISTI - IL MIO CANTO LIBERO

In un mondo che
non ci vuole più
il mio canto libero sei tu
E l'immensità
si apre intorno a noi
al di là del limite degli occhi tuoi

Nasce un sentimento
nasce in mezzo al pianto
e s'innalza altissimo e va
e vola sulle accuse della gente
a tutti i suoi retaggi indifferente
sorretto da un anelito d'amore
di vero amore

In un mondo che
prigioniero è
respiriamo liberi io e te
E la verità
si offre nuda a noi e
e limpida è l'immagine
ormai...

Nuove sensazioni
giovani emozioni
si esprimono purissime
in noi
La veste dei fantasmi del passato
cadendo lascia il quadro immacolato
e s'alza un vento tiepido d'amore
di vero amore
E scopro te

dolce compagna che
non sai domandare ma sai
che ovunque andrai
al fianco tuo mi avrai
se tu lo vuoi

Pietre un giorno case
ricoperte dalle rose selvatiche
rivivono
ci chiamano
Boschi abbandonati
e perciò sopravvissuti vergini
si aprono
ci abbracciano

In un mondo che
prigioniero è
respiriamo liberi
io e te
E la verità
si offre nuda a noi
e limpida è l'immagine
ormai

Nuove sensazioni
giovani emozioni
si esprimono purissime
in noi
La veste dei fantasmi del passato
cadendo lascia il quadro immacolato
e s'alza un vento tiepido d'amore
di vero amore
e riscopro te.

GEMELLI DIVERSI - PRIMA O POI

Quanto dura lo sai la notte
quando cerchi in quello che sei,
l'amaro torna un po' prima o poi...
Chiedi agli anni che hai
perché non batte in petto se non è lei
nemmeno se lo vuoi...prima o poi!

Dimmi t'innamori o fingi? Chi sei? Tu chi sei?
Dimmi si rimane bimbi? Un po' o no?

Dopo tanto errori a volte guardi su
si rimane soli prima o poi
e pensi mentre quasi non respiri più
"l'aria tornerà" prima o poi.

A volte ti ritrovi ad aver perso il conto
di ogni secondo andato dall'ultimo giorno
in cui tu la guardavi sereno batteva vita davvero
dicevi."tutto va bene" sincero...

E in poco ti ritrovi ad aver perso il senso
di stare con qualcuno un po' per passatempo
e non trovare più quella complicità
ogni volta in un vestito che poi non ti sta!

Dimmi quel sentirsi vinti cos'è? Sai cos'è?

Dopo tanto errori a volte guardi su
si rimane soli prima o poi
e pensi mentre quasi non respiri più
"l'aria tornerà" prima o poi.

Sai che non crescerai
se resti lì sospeso pupazzo che sei
dovrai svegliarti un po'.prima o poi.
Un altra ti regalerà
quello che non speravi,succederà
persino se non vuoi.prima o poi.

Dimmi quel sentirsi vivi dov'è? Dov'è?

Dopo tanti errori adesso guardo su
si rimane soli prima o poi.
Penso mentre un altro sole viene giù
Lei arriverà prima o poi...ohhh... prima o poi..



MIA MARTINI - MINUETTO


E' un'incognita ogni sera mia...
Un'attesa, pari a un'agonia. Troppe volte vorrei dirti: no!
E poi ti vedo e tanta forza non ce l'ho!
Il mio cuore si ribella a te, ma il mio corpo no!
Le mani tue, strumenti su di me,
che dirigi da maestra esperto quale sei...

E vieni a casa mia, quando vuoi, nelle notti più che mai,
dormi qui, te ne vai, sono sempre fatti tuoi.
Tanto sai che quassù male che ti vada avrai
tutto me, se ti andrà per una notte...
... E cresce sempre più la solitudine,
nei grandi vuoti che mi lasci tu!

Rinnegare una passione no,
ma non posso dirti sempre sì e sentirmi piccolo così
tutte le volte che mi trovo qui di fronte a te.
Troppo cara la felicità per la mia ingenuità.
Continuo ad aspettarti nelle sere per elemosinare amore...

Sono sempre tuo, quando vuoi, nelle notti più che mai,
dormi qui, te ne vai, sono sempre fatti tuoi.
Tanto sai che quassù male che ti vada avrai
tutto me, se ti andrà, per una notte... sono tuo...
... la notte a casa mia, sono tuo, sono mille volte tuo...

E la vita sta passando su noi, di orizzonti non ne vedo mai!
Ne approfitta il tempo e ruba come hai fatto tu,
il resto di una gioventù che ormai non ho più...
E continuo sulla stessa via, sempre ubriaca di malinconia,
ora ammetto che la colpa forse è solo mia,
avrei dovuto perderti, invece ti ho cercato.

Minuetto suona per noi, la mia mente non si ferma mai.
Io non so l'amore vero che sorriso ha...
Pensieri vanno e vengono, la vita è così...



GIORGIA - STRANO IL MIO DESTINO

Strano il mio destino che mi porta qui
A un passo dal tuo cuore senza arrivare mai
Chiusa nel silenzio sono andata via
Via dagli occhi, dalle mani, da te
Che donna sarò
Se non sei con me e se ti amerò
Ancora e di più strano il mio destino
Mi sorprende qui
Qui ferma a non capire
Dove voglio andare
Se tutto quell'amore
Io l'ho soffiato via
Ma fa male non pensare a te
Che donna sarò se non sei con me
E se ti amerò Ancora e di più io non ti perderò
Oltre il tempo e le distanze andrò
Più vicino a te volando al cuore gli parlerò di me e resterò
Per non lasciarti più, per non lasciarti più
E' chiaro il mio destino
Mi riporta qui a un passo dal tuo amore
Io ti raggiungerò
Proverò a gridare e forse sentirai
La mia voce che ti chiama se vuoi
Che donna sarò se non sei con me
E se ti amerò ancora e di più
Io non ti perderò
Oltre il tempo e le distanze andrò
Più vicino a te volando al cuore
Gli parlerò di me e resterò
Per non lasciarti più, per non lasciarti più



NEK - ANGELI NEL GHETTO

Cambierà e prima o poi lei capirà
Cederà tua madre mi conoscerà
Anche a piedi correrò se mi chiami
Ed il cuore batterà nelle mani
Crollerà l'Himalaia ma noi no
Troverò casa 18 anni tu li avrai tra un po'
Col maglione sopra i fianchi
Ce ne andremo in periferia
Là i ragazzi sono in tanti
E si scambiano più energia
Là nessuno ci fa caso
Puoi vestirti come vuoi

Angeli nel ghetto
Anime da gatto abbiamo il diritto
Di amarci un po' io ti voglio addosso
Come un mare mosso
Con gli anfibi camminiamo noi
In un tempo che non passa mai liberi

Cambierà e prima o poi lavorerò
Cambierà oh si e qualche lira girerà
E' una sfida contro il mondo questo amore
Con te crescerò senza mai un dolore
Io ti stringerò e mi addormenterò con te

Angeli nel ghetto anime da gatto
La vita dà addosso il cielo su di noi
Gireremo a vuoto
Due sopra una moto
Coi capelli quando guiderai
Piano il viso mi schiaffeggerai
Angeli nel ghetto anime da gatto
Nessuno mai ci deruberà della nostra età
E sotto le stelle pelle contro pelle
Le carezze tenteremo noi
Quelle che non ci hanno dato mai
Angeli nel ghetto
Angeli nel ghetto io ti sento addosso
Sopra a una panchina scriverai
"Oggi qui ci siamo stati noi"
Angeli nel ghetto ritorniamo a casa
E sola nel tuo letto mi penserai
Spegnerai la luce e sarai felice
Il cuscino caldo girerai
Sospirando t'accarezzerai
Sorridendo ti addormenterai
Sognando noi...



ZUCCHERO - IL VOLO

Ho camminato x le strade
col sole dei tuoi occhi
ci vuole un attimo x dirsi addio..... spara
Che bella quiete sulle cime
mi freddi il cuore e l'anima
ci vuole un attimo x dirsi addio.....
X questo troppo amore, per noi
e questo bel dolore
Ti prego no, ti prego lo sai!
Sogno, qualcosa di buono
che mi illumini il mondo
buono come te...
Che ho bisogno, di qualcosa di vero
che illumini il cielo
proprio come te!!!
Ho visto il sole nei tuoi occhi
calare nella sera
ci vuole un attimo x dirsi addio..... spara
Che bella quiete sulle rive
mi freddi il cuore e l'anima
ci vuole un attimo x dirsi..... addio!
Ma dove andranno i giorni e noi
le fughe e poi i ritorni
Ti prego no, ti prego lo sai!
Sogno, qualcosa di buono...
Siamo caduti in volo
Mio sole
siamo caduti in volo!
Siamo caduti in volo
Mio cielo
siamo caduti in volo!
Baby don't cry, baby don't cry
Baby don't cry, baby don't cry, baby don't cry
X questo amore Immenso, x noi
e il gran dolore che sento
ti prego no, ti prego lo sai!
Sogno, qualcosa di buono...



NEK - LASCIA CHE IO SIA

Io non ti chiedo niente
il tuo saluto indifferente mi basta
ma tu non puoi piu farmi
male da starci male
non vali piu di questa luna spenta
ricorda che dicevi a me
Lascia che io sia
il tuo brivido piu grande
non andare via
accorciamo le distanze.
Nelle lunghe attese tra di noi,io non ho confuso mai.
Braccia sconosciute con le tue.
E parli e scherzi e ridi
ti siedi e poi mi escludi
sento addosso
sorrisi che conosco
sorrisi sulla pelle
quando eravamo terra e stelle
adesso
se tu mi vuoi
e se lo vuoi
Lascia che io sia
il tuo brivido piu grande
non andare via
accorciamo le distanze.
Nelle lunghe attese tra di noi
io non ho confuso mai.
I tuoi pensieri mi sfiorano
ti vengo incontro e piu niente è importante.

E se lo vuoi
Lascia che io sia
il tuo brivido piu grande
e non andare via
non sei piu così distante
Quello che c'è stato tra di noi
io non l'ho confuso mai
I tuoi pensieri mi sfiorano
ed il passato si arrende al presente.




GOO GOO DOLLS - IRIS

And I’d give up forever to touch you
’cause I know that you feel me somehow
You’re the closest to heaven that i’ll
Ever be
And I don’t want to go home right now

And all I can taste is this moment
And all I can breathe is your life
’cause sooner or later it’s over
I just don’t want to miss you tonight

And I don’t want the world to see me
’cause I don’t think that they’d
Understand
When everything’s made to be broken
I just want you to know who I am

And you can’t fight the tears that ain’t
Coming
Or the moment of truth in your lies
When everything feels like the movies
Yeah you bleed just to know you’re alive

And I don’t want the world to see me
’cause I don’t think that they’d
Understand
When everything’s made to be broken
I just want you to know who I am

And I don’t want the world to see me
’cause I don’t think that they’d
Understand
When everything’s made to be broken
I just want you to know who I am

And I don’t want the world to see me
’cause I don’t think that they’d
Understand
When everything’s made to be broken
I just want you to know who I am



GIGI D'ALESSIO - L'AMORE CHE NON C'è

Ho bisogno di parlarti adesso ascoltami,
c'è un silenzio che nasconde ambiguità
che non litighiamo più mi sembra un secolo
solo indifferenza è quello che si da.
Si sta asciugando il mare.
Se una donna ti ha rubato la tua immagine
ma non sa più accarezzarmi come te,
hai un sorriso disegnato per difenderti
dalle notti che non hanno libertà.
L'amore che non c'è
perché lo vuoi nascondere
tanto fingere fa male solo a te
ma davvero mi credevi così stupido,
forse stupido è l'amore che ho per te.
L'amore che non c'è
perché non ti fa piangere
e la voglia pazza di scappare via,
il grigio delle nuvole
se tu non te ne vai
è l'unico colore su di noi.
Il domani farà un male insopportabile
quante notti senza sonno passerò,
viaggerò sul treno della solitudine
e chissà a quale fermata scenderò.
L'amore che non c'è
perché lo vuoi nascondere
tanto fingere fa male solo a te
ma davvero mi credevi così stupido,
forse stupido è l'amore che ho per te
L'amore che non c'è
adesso ti fa piangere
in un timido silenzio intorno a noi,
vorrei poterti stringere
nel farti andare via
lasciando un po' di me
sulla tua scia.
Ti porterò nel cuore
sapendo la tua assenza
in ogni istante
quanto assedio mi darà,
è un po' come morire,
vedere come adesso te ne vai.
L'amore che ho per te
un'altra non può chiedermi
perché un'altra non sarà la vita mia
non ci sarà poesia
ti ho dato l'impossibile,
tu forse non lo sai,
che ho speso tutto quanto su di noi...


NON CAPIVA CHE L'AMAVO - P.M.

Qui seduto sul letto ripenso a noi
a quei giorni che il vento ha portato via
quante sere passate allo stesso bar
con gli amici che adesso non vedo più
il suo sguardo era luce negli occhi miei
la sua voce era un suono dolcissimo
quante volte ho pensato di dirglielo
quante volte ho creduto di farcela.
Ore in macchina a parlare sotto casa sua
si rideva si scherzava e non capiva che
non capiva che l'amavo
e ogni volta che soffriva io soffrivo
quante notti ho pianto senza dire niente
perché perché perché perché.
Non capiva che l'amavo
e ogni volta che non c'era io morivo
quante notti ho pianto senza fare niente
e mi nascondevo all'ombra di un sorriso
non capiva che l'amavo.
Il ricordo è una lama nell'anima
un dolore che brucia senza pietà
Il suo nome vivrà nell'eternità
come un segno profondo e indelebile
ore e ore a soffocare tutto dentro me
mi parlava mi guardava e non capiva che.
Non capiva che l'amavo
e ogni volta che soffriva io soffrivo
quante notti ho pianto senza dire niente, fare niente
perché perché perché
non capiva che l'amavo
e ogni volta che non c'era io impazzivo
quante volte ho fatto finta inutilmente
e mi nascondevo all'ombra di un sorriso
non capiva che l'amavo.
..non capiva che... l'amavo.
Non capiva che l'amavo
e ogni volta che non c'era io impazzivo
quante volte ho fatto finta inutilmente
non capiva che l'amavo
non capiva che l'amavo
non capiva che l'amavo...



GATTO PANCERI --- MIA

Quanto ti ho sentita mia
quando siam rimasti cinque giorni a letto
chiusi dentro casa mia
quanto ti ho sentita mia
quando ti ho spogliata e t'ho messo il pigiama
quanto ti ho sentita mia
dentro a quel vagone mentre il treno
che fischiava ci portava via
e quanto ti ho sentita mia
lungo strade assolate di periferia
con le gomme bucate e le bici parcheggiate
dietro un grosso cespuglio d estate

quanto ti ho sentita mia
quando mi chiedevi prima di un esame
di provarti a interrogare
quanto ti ho sentita mia
quando ti ho insegnato sopra il ghiaccio a pattinare
e quanto ti ho sentita mia
in quel vecchio ferroso letto di corsia
mi stringevi la mano eri sotto anestesia
io pregavo e per te stavo male
Tu sei mia...quando vuoi
ma sei mia, mia
tu vai via...tornerai
perchè sei mia
quanto tu non lo sai

tu sei mia mia mia, mia mia mia, mia mia mia o no
tu mi ami ami ami, ami ami ami, ami ami ami o no
tu sei mia mia mia, mia mia mia, mia mia mia o no
tu mi ami ami ami, ami ami ami, ami ami ami o no

e quanto ti ho sentita mia
anche quando mi hai detto "io devo andare via"
e hai gridato "e finita" ma era una bugia
prima o poi tu dovrai ritornare

perché sei mia... quando vuoi
ma sei mia, mia
tu vai via...tornerai
perché sei mia
mia… dove vai che sei mia
quanto tu non lo sai
quanto tu non lo sai
tanto... tu non lo sai...




ANNA TATANGELO - QUANDO DUE SI LASCIANO

Di noi
vedo a terra i pezzi di un amore
che hai buttato via
sono resti di emozioni forti della vita mia
caramelle troppo amare adesso da mandare già
Lo sai
m'hai lasciato un grande vuoto
dentro che non va pià via
per andare avanti devo dire è solo colpa mia
qualche volta ti diventa amica pure una bugia..
Quando due si lasciano
vivi senza regole
quanti giorni inutili
che schiacciano i perchè
non si dorme pià
quando due si lasciano
cambi le abitudini
scrivi mille lettere
segreti che nessuno leggerà
ormai
il convivere con lo star male non mi pesa pià
sei arrivato proprio a tutto quello che volevi tu
tu che spingi sopra questo cuore
per buttarlo già
quando due si lasciano
vivi senza regole
quanti giorni inutili
che schiacciano i perchè
non si dorme pià
quando due si lasciano
cambi le abitudini
scrivi mille lettere
segreti che nessuno leggerà
ma quando passerà
per credere che esiste ancora
un sogno nella vita mia
quando due si lasciano
gli altri non ti ascoltano
si diventa fragili
e si piange subito
quando due si lasciano
in fondo non si lasceranno mai...



VASCO ROSSI - UN SENSO

Voglio trovare un senso a questa sera
Anche se questa sera un senso non ce l’ha

Voglio trovare un senso a questa vita
Anche se questa vita un senso non ce l’ha

Voglio trovare un senso a questa storia
Anche se questa storia un senso non ce l’ha

Voglio trovare un senso a questa voglia
Anche se questa voglia un senso non ce l’ha

Sai che cosa penso
Che se non ha un senso
Domani arriverà...
Domani arriverà lo stesso
Senti che bel vento
Non basta mai il tempo
Domani un altro giorno arriverà...

Voglio trovare un senso a questa situazione
Anche se questa situazione un senso non ce l’ha

Voglio trovare un senso a questa condizione
Anche se questa condizione un senso non ce l’ha

Sai che cosa penso
Che se non ha un senso
Domani arriverà
Domani arriverà lo stesso
Senti che bel vento
Non basta mai il tempo
Domani un altro giorno arriverà...
Domani un altro giorno... ormai è qua!

Voglio trovare un senso a tante cose
Anche se tante cose un senso non ce l’ha.....




PINO DANIELE - DUBBI NON HO

Io che non seguo il mio
cuore
perché so già dove mi
porterà
fra milioni di persone
lui ha scelto te
e non ti tradirà.
Non mi fido del mio cuore
perché so già
che soffrirò
in amore non c'è ragione
perché dubbi non ho,
perché dubbi non ho.
Mai nessuna mi ha mai
detto
sono pazza di te
mai, mai nessuna è grande
come te
che metti i tuoi sogni dentro
ai miei
e riesci ad essere sempre
come sei, come sei.
Forse seguirò il mio cuore
o forse l'ho seguito già
in amore non c'è ragione
perché dubbi non ha
perché dubbi non ha.
Mai nessuna mi ha mai
detto
sono pazza di te
mai, mai nessuna è grande
come te
che metti i tuoi sogni dentro
ai miei
e riesci ad essere sempre
come sei, come sei, come
sei.
Mai nessuna mi ha mai
detto
sono pazza di te
mai, mai nessuna è grande
come te
che metti i tuoi sogni dentro
ai miei
e riesci ad essere sempre
come sei, come sei, come
sei....



NEGRITA - IN OGNI ATOMO

Hai le carte e passi
Giocati I tuoi assi
Punta pure cio’ che hai
Pensi troppo a cosa fai
Perche’ a quelli come noi
Serve spazio ed aria sai
Troppo poco quel che c’e’
Troppo poco anche per te

Sei uguale a me
Altro che no
Sei come me
In ogni atomo

Maledetti fragili
Che si fanno scrupoli
Che si sciupano da se
Siamo vuoti a perdere
Ma stavolta e’ colpa tua
Prendi al volo e metti via
Che di donne come te
Lascia stare non ce ne’e’

Sei uguale a me
Altro che no
Sei come me
In ogni atomo

Sei uguale a me
Altro che no
Sei come me
In ogni atomo

Hai le carte e passi
Giocati I tuoi assi
In due il rischio e’ minimo
Siamo in condominio
Che chi mangia polvere
Lascia I denti mordere
Perche’ quelli come noi
Non li schiacceranno mai
E se ti abbandonerai
Io ti curero’
Medicine come noi
Non le inventeranno mai
Siamo soci
I’ll give you all my love

Sei uguale a me
Altro che no
Sei come me
In ogni atomo....



TIZIANO FERRO - TI SCATTERO' UNA FOTO

Ricorderò e comunque anche se non vorrai
Ti sposerò perché non te l' ho detto mai
Come fa male cercare , trovarti poco dopo
E nell' ansia che ti perdo ti scatterò una foto...
Ti scatterò una foto...

Ricorderò e comunque e so che non vorrai
Ti chiamerò perché tanto non risponderai
Come fa ridere adesso pensarti come a un gioco
E capendo che ti ho perso
Ti scatto un' altra foto

Perché piccola potresti andartene dalle mie mani
Ed i giorni da prima lontani saranno anni

E ti scorderai di me
Quando piove i profili e le case ricordano te
E sarà bellissimo
Perché gioia e dolore han lo stesso sapore con te
Vorrei soltanto che la notte ora velocemente andasse
E tutto ciò che hai di me di colpo non tornasse
E voglio amore e tutte le attenzioni che sai dare
E voglio indifferenza semmai mi vorrai ferire

E riconobbi il tuo sguardo in quello di un passante
Ma pure avendoti qui ti sentirei distante
Cosa può significare sentirsi piccolo
Quando sei il più grande sogno il più grande incubo

Siamo figli di mondi diversi una sola memoria
Che cancella e disegna distratta la stessa storia

E ti scorderai di me
Quando piove i profili e le case ricordano te
E sarà bellissimo
Perché gioia e dolore han lo stesso sapore con te
Vorrei soltanto che la notte ora velocemente andasse
E tutto ciò che hai di me di colpo non tornasse
E voglio amore e tutte le attenzioni che sai dare
E voglio indifferenza semmai mi vorrai ferire

Non basta più il ricordo
Ora voglio il tuo ritorno...
E sarà bellissimo
Perché gioia e dolore han lo stesso sapore
Lo stesso sapore con te
Io Vorrei soltanto che la notte ora velocemente andasse
E tutto ciò che hai di me di colpo non tornasse
E voglio amore e tutte le attenzioni che sai dare
E voglio indifferenza semmai mi vorrai ferire
E voglio indifferenza semmai mi vorrai ferire....

DEDICATA A UNA XSONA CHE è STATA VERAMENTE SPECIALE NELLA
MIA VITA...

18/07/06

18/07/06

Io E La MiA BeLLiSSiMa SoReLLiNa iN PiZZeRiA Al SUo OnOmAsTiCo


Aggiungi alla Friend List
Leggi messaggi per CoMMoLo (22) | Scrivi un messaggio a CoMMoLo



Leggi il Blog di CoMMoLo






Pagina visitata 5232 volte, ultimo aggiornamento : 09/04/2010 - 16.15
ultima visita il 27/09/2014 alle ore 14:07 da una ragazza di 34 anni.




 
 
 
www.ircnapoli.com