Spazio sponsor, richiedi anche tu uno spazio su ircnapoli per la tua pubblicità!
 
 

John-Doe

nome:

alessio
eta': 33
Citta'.: napoli
Descrizione: perle di saggezza alla JOHN DOE:



Le previsioni dicono che ci sarà mare mosso, ma stasera devo vedermela con i miei pensieri. E non conosco onde più terribili da affrontare.


"...Ma era solo un gioco, non la vita reale.Proprio come gli scacchi... una rappresentazione di una battaglia, non la battaglia vera. Gli scacchi
non sanguinano."


"La vita è un attimo fuggente, una corda tesa tra due grattacieli. In mezzo...davanti, dietro, dovunque...il vuoto. Il privilegio di chi vive è sapere
di poter morire... di dover morire. E' questo che rende irripetibile ogni momento."


"A nessuno dispiace, per quelli come me. E' per questo che dobbiamo essere più forti...e più cattivi... perchè siamo da soli contro tutti."


"Se l'orgoglio è un peccato capitale... io mi prenoto per un posto all'inferno."


"Come si può uccidere un uomo che non può essere ucciso ? Non lo si uccide...lo si domina."



"Sono il sasso che diventa valanga. E la valanga è una forza primordiale. Inarrestabile. Amorale. Sento un rumore nella mia testa...
come un martello di guerra scagliato dalle mani di un dio. No non un martello. Una falce."




"La morte è una lama sottile. Una mandria impazzita, senza il proprio capo...una forza insensata, una forza fine a se stessa.
La morte è il padre contro il figlio, l'odio contro l'amore, una bocca senza sorriso, un sorriso senza felicità."


"Qualcuno ha detto che il potere rende cattivi...forse è vero...ma è divertente da morire."


Aggiungi alla Friend List
| Scrivi un messaggio a John-Doe








Pagina visitata 321 volte, ultimo aggiornamento : Non disponibile
ultima visita il 28/04/2011 alle ore 11:03 da una ragazza di 38 anni.




 
 
 
www.ircnapoli.com