Spazio sponsor, richiedi anche tu uno spazio su ircnapoli per la tua pubblicità!
 
 

checco89

nome:

Francesco
eta': 32
Citta'.: Scisciano
Descrizione: RAGA FORZA NAPOLI E W LE RAGAZZE!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
883-come mai....la mia canzone preferita
Le notti non finiscono all'alba nella via
le porto a casa insieme a me, ne faccio melodia
e poi mi trovo a scrivere chilometri di lettere
sperando di vederti ancora qui.

Inutile parlarne sai, non capiresti mai
seguirti fino all'alba e poi, vedere dove vai
mi sento un po' bambino ma, lo so con te non finirà
il sogno di sentirsi dentro un film.

E poi all'improvviso, sei arrivata tu
non so chi l'ha deciso, m'hai preso sempre più
la quotidiana guerra con la razionalità
vada bene pur che serva, per farmi uscire

Come mai, ma chi sarai, per fare questo a me
notti intere ad aspettarti, ad aspettare te.
Dimmi come mai, ma chi sarai, per farmi stare qui
qui seduto in una stanza, pregando per un si.

Gli amici se sapessero, che sono proprio io
pensare che credevano, che fossi quasi un Dio
perché non mi fermavo mai
nessuna storia inutile
uccidersi d'amore ma per chi.

Lo sai all'improvviso, sei arrivata tu
non so chi l'ha deciso, m'hai preso sempre più
una quotidiana guerra, con la razionalità
ma va bene pur che serva, per farmi uscire

Come mai, chi sarai, per fare questo a me
notti intere ad aspettarti, ad aspettare te
dimmi come mai, ma chi sarai, per farmi stare qui
qui seduto in una stanza pregando per un si.


Dimmi come mai, ma chi sarai per fare questo a me
notti intere ad aspettarti, ad aspettare te
dimmi come mai, ma chi sarai, per farmi stare qui
qui seduto in una stanza pregando per un si'

però c'è pure questa!!!!!!!

GEMELLI DIVERSI- QUELLA COSA
Va ora in onda \"Quella cosa\", la più sincera canzone d´amore, dato il contenuto raccomandiamo l´ascolto ai soli maggiorenni e ai bambini accompagnati dai genitori..
Tu parli così per me, ma indovina nella testa che c´è
(c´è quella cosa) !
Amo i tuoi capelli mori, come li muovi, ma vado fuori
(per quella cosa) !
Chiamali pensieri sporchi, ma se mi tocchi non penso più ai tuoi occhi
(ma a quella cosa) !
Sarò un fissato, complessato, comunque sono innamorato nato
(di quella cosa) !

GRIDO :
Mi ha colpito in pieno centro,fin già dal primo incontro ci son finito
dentro e mi si ècapovolto il mondo, ha reso in un secondo la mia vita,
più saporita, l´avrai capita si parla della figa, e di come può
mandarmi a un passo dal collasso, come un pazzoparti a razzo quando
cerca il cazzo, fai lo scemo come un bambino cretino, solo per averla
vicino e vederla farti un pompino, è una malattia nota sindrome da
gigolò,tutti mi chiamano il mancato ginecologo, roba da manette, malato
per le tette, non è una bugia sono un caso da ricovero, e dire che
davvero io ci provo a star buono, poi basta vederla e mi dimentico chi
sono, ma una soluzione l´ho trovata infondo, tolgo il medico di torno
con una scopata al giorno !
Uno . . . lei ti guarderà . . .
Due . . . farà la smorfiosa . . .
Tre . . . ti vorrà e . . .
Quattro sarà quella cosa ! !
Tu parli così per me, ma indovina nella testa che c´è
(c´è quella cosa) !
Amo i tuoi capelli mori, come li muovi, ma vado fuori
(per quella cosa) !
Chiamali pensieri sporchi, ma se mi tocchi non penso più ai tuoi occhi
(ma a quella cosa) !
Sarò un fissato, complessato, comunque sono innamorato nato
(di quella cosa) !

THEMA :
Con una chiavata al giorno, pompini da film porno, malati per la figa è
vita se ce n´è qui intorno, fin da bambino un casino nel passeggino già
guardavo e gioivo anche se ancoranon capivo, dico, ho una visione, sale
l´ormone, io vedo sesso(?) ovunque è seria la questione,come,è in ogni dove
cerco un goldone, da presentare a chi poi scatena la situazione,
parlo di lei, solo di lei la figa, vivo per lei cosa darei, la mia
migliore amica, come farei senza di lei non so gente, non riesco a stare
indifferente a un culo prorompente, niente non se ne parla se la
traiettoria poi si sposta verso quei pensieri sporchi, sconci e porci,
come me poi sognanola donna amata a novanta, a una chiavata che canta,
amore, sesso, sesso, adesso stammi addosso, una leccata di figa che
dica questo è l´antipasto, il resto sulle tue labbra è dipinto è la
regina di tutti noi sotto le cavie di sto mondo !
Tu parli così per me, ma indovina nella testa che c´è
(c´è quella cosa) !
Amo i tuoi capelli mori, come li muovi, ma vado fuori
(per quella cosa) !
Chiamali pensieri sporchi, ma se mi tocchi non penso più ai tuoi occhi
(ma a quella cosa) !
Sarò un fissato, complessato, comunque sono innamorato nato
(di quella cosa) !

Uno . . . lei ti guarderà . . .
Due . . . farà la preziosa . . .
Tre . . . ti vorrà e al . . .
Quattro finalmente quella cosa !
Uno . . . lei ti guarderà . . .
Due . . . farà smorfiosa . . .
Tre . . . ti vorrà e il . . .
Quattro sarà quella cosa ! !

E che qualcuno mi dica che non è vero, che quel pelo nero è davvero la
porta del settimocielo, e che non è vero che non sente più niente
nessuno, mentre lei si spoglia ha voglia divederlo duro, oh, forse non
ne dovrei parlare è volgare, ma al mondo infondo niente è meglio di
scopare, e di sentire quel sapore sulle dita, di figa, che sempre dio
la benedica!!
Tu parli così per me, ma indovina nella testa che c´è
(c´è quella cosa) !
Amo i tuoi capelli mori, come li muovi, ma vado fuori
(per quella cosa) !
Chiamali pensieri sporchi, ma se mi tocchi non penso più ai tuoi occhi
(ma a quella cosa) !
Sarò un fissato, complessato, si sono innamorato nato
(di quella cosa) !


Aggiungi alla Friend List
Leggi messaggi per checco89 (1) | Scrivi un messaggio a checco89








Nick precedente: franci89
Pagina visitata 413 volte, ultimo aggiornamento : 30/07/2006 - 20.11
ultima visita il 04/09/2009 alle ore 22:15 da una ragazza di 29 anni.




 
 
 
www.ircnapoli.com