Spazio sponsor, richiedi anche tu uno spazio su ircnapoli per la tua pubblicità!
 
 

Don_Juan

nome:

Juan
eta': 39
Citta'.: Lover on the Earth
Descrizione: "Io non amo la gente perfetta,quelli che non son mai caduti,e non hanno mai inciampato.La loro è una virtù spenta,di poco valore.A loro non si è svelata la bellezza della vita."
(Jurij Zivago)
"Il Vincitore non è altri che un Sognatore che non si è arreso mai."
(Nelson Mandela)




Estimastore della Femminile Essenza.

Se la ammiri come un fiore
osservando l'intimo del suo cuore
vai al di là dei cinque sensi
e poi ad un tratto pensi
che sei fortunato ad esser Estimatore.

Ogni Donna possiede la propria Beltà,
che sia celata o meno.

Una Donna non va guardata solo con gli occhi.Bisogna osservarla con l'ausilio del proprio cuore ,dalle profondità del proprio spirito.Dopo ciò,essa ti si mostra per come realmente è,in tutta la sua essenza,ripulita dalle sofisticazioni dell'apparenza.


Nella vita non bisogna cedere mai,ma laddove sia inevitabile è meglio farlo tra le braccia di una Donna

A volte non basta incontrare la Persona giusta,
bisogna incontrarla anche nel giusto Momento della Vita.









In quel momento

è un po'come se suonassi uno strumento,

con la passione mia

essa emette una soave sinfonia

fatta di gemiti,sussurri,sospiri e ansimazioni

e tante altre sensazioni.

E ad un tratto,ecco

verso la fine della melodia

uscirle dalla bocca

il suon più lieto che ci sia.




V.S.










La Finestra sul Cortile


La giornata era molto calda e non riuscivo più a tenere
la maglietta.Ero tutto lì indaffarato,immerso nelle mie
commissioni che quasi non mi accorgevo di cosa accadesse
intorno.D'improvviso galeotta fu una distrazione,poichè
mentre distoglievo lo sguardo dall'oggetto delle mie
attenzioni esso capitò su di una finestra.Dietro di essa
scorgevo una Donna.Lei se ne stava avvolta da un sottile
velo bianco,tutta tranquilla ed in apparente comodità,
che mi osservava chissà da quanto.
I nostri occhi si incrociarono e mi sembrò quasi che la
distanza fra di noi si annullasse.
Ad un tratto si dissolse,come nella nebbia.
Nei giorni seguenti constatai che il tutto accadeva di
nuovo,solo che appena me ne accorgevo lei scompariva.
Inquietante od Intrigante?
Sottile è il confine tra le due cose.




L'appuntamento era alle dodici.Dovevo cercare di
arrivare puntuale,mi interessava quel lavoro.
Sveglia alle otto,colazione,caffè ero in perfetto
orario.Vado in bagno,cospargo il viso di schiuma
e sto per prendere il rasoio. . . .il rasoio!
Erano finiti tutti.Il negozio è vicino,quasi quasi
ci faccio un salto,mi serve anche il detersivo.
Mentre giravo tra gli scaffali vagabondando,
inavvertitamente urtai qualcuno.Subito di girai con
l'intenzione di scusarmi ma,dalla mia bocca non uscì
suono alcuno.
Era lei.Silenzio.Sentivo solo il suo respiro, e lei
sentiva il mio.
Ad un tratto sentii il corpo pervaso da un'energia,
percepivo il desiderio che lei aveva di me.
Si scusò e se ne andò di scatto.
Uscii dal negozio,di corsa verso casa e. . . perbacco,
avevo preso solo il pane!Ero stato distratto.
Torno indietro e prendo i rasoi.Aveva iniziato a
piovere.



Arrivato quasi a casa scorgo il suo cancello aperto e
lei lì bagnata sotto la pioggia che con difficoltà
prendeva le buste dalla macchina.
Così senza pensarci tanto le chiesi se aveva bisogno di
aiuto.Acconsentì.
Salimmo sopra e con calma sistemai le buste sul tavolo.
Mi offrì un caffè.Non parlammo molto,qualche commento
sulla giornataccia.
Finii il caffè e mi alzai per riporre la tazzina nel
lavandino e lei subito "No,no,faccio io".Fece per
prendermi la tazzina ed la sua mano incontrò la mia.
Di nuovo quell'energia avvertita prima,solo che ora era
più intensa.
Non riuscii a trattenermi.Avvicinai il mio viso al suo,
la mia bocca alla sua.Ci baciammo.
Fummo rapiti da una feroce passione .Dopo un po' mi
ritrovai giacente nel letto di qualcun altro.
Lei mi disse "Devi andartene",ed io me ne andai.
Tornai a casa inebriato da una nuova sensazione.
Guardai l'orologio,era tardissimo,dovevo radermi di
corsa.Ad un tratto la sciagurata scoperta "Dove ho
messo i rasoi?".Non li avevo portati proprio a casa.
Il giorno dopo vidi lui,stava andando al lavoro,
contento e sbarbato come uno giovincello.






@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@




Donne vi dirò la verità.
Non ho messo la mia foto,ne credo la metterò mai(almeno
completa)per questioni di riservatezza e anonimato.
Anche per questo alcune di voi non credono in questa
Page,in questo Nick,in quella parte di me che Don Juan
rappresenta.

Vorrei solo dire a queste Donne che non credere in
Don Juan è un po' come spegnersi,è un po' come smettere
di sognare,di amare.
Tutto ciò mi rattrista.
Donne,se non credete in me,vuol dire che non credete
più in voi stesse,e nell'amore.
Ed invece dovete crederci,perchè siete delle creature
adorabili.
Mi dispiace se avete incontrato Uomini "Cattivi",
ma ciò non vieta a quelli "Buoni" di esistere,
e di cercarvi magari.


P.s.:Essere Don Juan non vuol dire essere l'uomo +
bello del mondo,assolutamente.
Non vuol dire neanche il contrario.
Vuol dire semplicemente essere un Estimatore
(vd.sopra)ed avere un "qualcosa",forse non per
merito, che ti lega fortemente al gentilsesso,
che ti aiuta a comprenderlo ed amarlo.
Tutto qua.



Aggiungi alla Friend List
Leggi messaggi per Don_Juan (2) | Scrivi un messaggio a Don_Juan



Leggi il Blog di Don_Juan






Pagina visitata 2220 volte, ultimo aggiornamento : 24/07/2009 - 02.52
ultima visita il 24/08/2012 alle ore 19:07 da una ragazza di 18 anni.




 
 
 
www.ircnapoli.com