Spazio sponsor, richiedi anche tu uno spazio su ircnapoli per la tua pubblicità!
 
 

hanck

nome:

hanck_chinasky
eta': 111
Citta'.: roma
Descrizione: Ho perso il contatto con la mia tristezza
la cercavo come un scopo
ma era dentro di me
sono io la mia tristezza
per un attimo tu
mi hai fatto rivedere
e poi è rimasto solo il sogno


a volte passano
veloci come flash
lasciano dietro di se....
.....polvere di stelle

sei dentro di me
nel mio sangue
nel mio pensiero
sei dentro di me
nei miei sapori
nei miei colori
sei dentro di me
nei miei sogni
nei miei desideri
sei dentro di me
solo dentro di me

e' la notte la mia paura
la mia angoscia sublime
e cerco la luce
dentro ognuno di voi
ma siete cosi spenti e lontani
che rimango solo
con miei incubi.


ho preso coscienza lentamente
ogni giorno una goccia di conoscenza
che avevo perso i miei sogni
la mia valigia di cartone
e non ho piu il tempo
di ritrovare quelle emozioni
e la tristezza mi assale
mi corrode come ruggine al mare
lontano da me

quante strade ho percorso
cercando quel viso
il tuo viso
in ogni sguardo rapito
in ogni bacio
e non avuto il coraggio
di fermare la corsa
e adesso mi resta
un dolce ricordo

vuoto nero buio
il mio pensiero nel buio
vedo la luce i colori
ma sento solo buio


Solo
e' un vita che sono solo
la mia solitudine
la mia angoscia immensa
che mi assale ogni giorno
che mi soffoca di notte
il non raggiungere mai la pace
immensa
mi addormento

un attimo
ci vuole un attimo
per cambiare
per desiderare
odiare
fuggire e tornare
un attimo per rinascere
un attimo per morire

Rinasco
ogni giorno
il sole
cresce e muore
rinasco
ogni giorno
la luna
rinasco
ogni giorno
la paura
improvvisa la morte.

Ti aspetto in silenzio
senza chiedere nulla
ti aspetto ridendo
della gioia di ogni giorno
ti aspetto perchè
la vita e' piu bella con te
amico mio.


In un sguardo
uomini senza fede
ne morale
illuminati dal ricordo
fanno azioni senza senso
d'immenso coraggio
nel disprezzo
della morte
vivono una volta

Vi elevate a dio
con i vostri piccoli pensieri
persi nell'immensità
inutili luci
nel buio infinito
della vostra ipocrisia

Cani rognosi
sbavano e ringhiano
dietro scatole vuote
boriosi della loro giustizia
si annusano il culo
e pisciano negli angoli
di un territorio
di polvere e ruggine
di merde sparse
un grosso collare
di punte d' acciao.

Pensieri
di ricordi
che devono ancora accadere
nel proiettare meditazioni
nel futuro piu dolce
migliore
I nostri desideri
i nostri sogni


La mente
i pensieri
a volte odiati
amati
bestie che corrono
possono fare al tuo corpo
morsi rabbiosi
di dolore
segni indelebili
nella foresta
di foglie
verdi e scure
bagnate da una minacciosa
puzza di umido e marcio
che sgocciola su
i segni sul viso
di civiltà lontane

presenze
nel buio
nel sole
lontane
vicine
respiri cattivi
maligne
non vedo
ma sento
presenze

mi piace
scrivere di notte
e’ la solitudine
la mia tristezza
che io amo
sono io
mi amo
quando brucia
l’odore.

E gia’
Tu dici
Ne sei sicuro?
Il sapore di sigaretta
Di tabacco
Di wisky
Alcol
Che brucia
In luci e suoni
E gia
Ne sei sicuro?


Fumo
Nel locale
Che brucia
Luci
Spari
Chi e’?
Non senti?
No!
Vieni qui
Baciami
Il tuo sapore
Nel tabacco
Nel profumo
Ti amo jane
Si!
Continua.


Hey jack
Fuori piove
Si lo sento
E’ freddo
Rimani qui
Con me
Sono calda
La prossima volta Baby
Cappello
impermiabile
La porta sbatte
Il vento freddo
sul rossetto
biondi capelli
sei sola
un neon frigge
fuori nel bagnato

sei mai stata a new york?
Dicono che nevica a natale
Fa freddo
Stringimi jhon
Ti amo eva
New york
Ma chi c’e mai stato?
?


Quanto dolore
Nascosto dentro di me
Un bosco ….
…. Puzza di marcio
di morte
di rinascita
ho paura di perdermi
ma non posso urlare
piangere
il mio dolore
lontano dentro di me
vorrei parlare
ma sono solo nel mio dolore.


Aggiungi alla Friend List
| Scrivi un messaggio a hanck








Pagina visitata 120 volte, ultimo aggiornamento : 29/03/2007 - 19.31
ultima visita il 05/06/2008 alle ore 18:21 da una ragazza di 46 anni.




 
 
 
www.ircnapoli.com