Spazio sponsor, richiedi anche tu uno spazio su ircnapoli per la tua pubblicità!
 
 

Furetto

nome:

ciccio
eta': 39
Citta'.: napoli
Descrizione: Ti nasconderai
dentro i sogni miei
ma io non dormiro'
mi dovra' passare
e quanti amori avrai
che cosa gli dirai
e quanto anche dl me
io dovro' cambiare.
amore, non mi provocare
arrivero' fino alla fine dl te
amore, mi dovra' passare
per restare libero, cambiare.
ti nasconderai dentro gli occhi miei
ma io non guardero'
io dovro' cambiare.
amore, che non puo' volare
resterai qui fino alla fine di me?
amore, mi dovra' passare
per diventare libero, cambiare, cambiare.
combattero' con le mie notti bianche
combattero' devo ricominciare a inventare me.
amore, non mi provocare
arrivero' fino alla fine di te.
amore da dimenticare
per diventare libero, cambiare, cambiare
e per non cadere piu', cambiare


Emozione dopo emozione
la mia vita scorre ogni giorno così
e dal primo calcio ad un pallone
alle fughe in moto giù in città
ho imparato più di una lezione
è stata questa vita
la mia maestra
la mia palestra la strada che va
perché ti sto dicendo tutta la verità
forse non hai capito
ti sto dicendo che tu
puoi ottenere di più
e farlo in modo pulito
se stai cercando amore cercalo dove c'è
ovunque lo puoi trovare
se poi sincero non è
li riconosci da te
lo senti dentro, non ti puoi sbagliare
passo dopo passo capirai
emozione dopo emozione
e se c'era d'aiutar qualcuno
non mi sono mai tirato indietro lo sai
l'amicizia resta un grande dono
questo io non l'ho scordato mai
io quello che ero ancora sono
forse un po' più maturo
ed anche sicuro
davanti al mondo, davanti a te
se stai cercando amore cercalo insieme a me
negli occhi della gente
da sola non sarai mai
se lealmente ti dai
sarai comunque vincente
se stai cercando amore cercalo dove c'è
ovunque lo puoi trovare
se poi sincero non è
lo riconosci da te
lo senti dentro, non ti puoi sbagliare
passo dopo passo capirai
emozione dopo emozione


fammi andar via
liberami
da questa prigionia
fammi andar via
risparmiami
un'altra litania
non serve a niente
dire che mi ami
ma tanto chi ci sente
se per noi
si parleranno d'ora in poi
i legami
un minuto di raccoglimento
oggi si è spento un sogno
conti fino a cento
e torni a vivere
perché hai bisogno
e se andrai lontano fa' che non sia troppo fuori
mano
o trova un posto irraggiungibile
e calerà la fine
in questo cine senza schermo
io e te come in un fermo immagine
attori e spettatori
chiama la polizia
che ho appena fatto fuori
la tua bella allegria
per risparmiarle ancora dei dolori
non la potevo più soffrire
non dovrà soffrire più
ci amammo alla follia
poi siamo rinsaviti
per quella malattia di noi guariti
dal quel fottuto medico del tempo
al crocevia di una via crucis
via la croce e cosi' sia
fammi andar via
aiutami
in questa eutanasia
non ci ameremo più qui ma attraverso
ciò che in altri giorni avremo perso
e nei ritorni della gelosia
ce lo divideremo
quel pagheremo al boia
per crepare poi di noia o nostalgia
ma che sia morte e mai ferita
quando tu chiederai
i baci e un'altra vita
agli uomini usurai
diglielo che tra noi non è finita
che ti ho fregato tutto che sei in lutto
che sei roba mia
l'avrebbero chiamato poi
il nostro numeretto
e tocca pure a noi noi dentro il sacchetto
di questa sporta tombola del mondo
che vuoi che sia sia che sia
si' sia che sia no lascia che sia cosi'
poi sia poesia
fammi andar via
perdonati
questa vigliaccheria
fammi andar via
fallo per me
fammi andar via da te...

io ti prendo come mia sposa
davanti a Dio e ai verdi prati
ai mattini colmi di nebbia
ai marciapiedi addormentati
alle fresche sere d'estate
a un grande fuoco sempre acceso
alle foglie gialle d'autunno
al vento che non ha riposo
alla luna bianca signora
al mare quieto della sera
io ti prendo come mia sposa
davanti ai campi di mimose
agli abiti bianchi di neve
ai tetti delle vecchie case
ad un cielo chiaro e sereno
al sole strano dei tramonti
io ti prendo come mia sposa
davanti a Dio





Aggiungi alla Friend List
Leggi messaggi per Furetto (7) | Scrivi un messaggio a Furetto








Pagina visitata 922 volte, ultimo aggiornamento : 26/05/2004 - 16.01
ultima visita il 01/08/2008 alle ore 13:00 da una ragazza di 41 anni.




 
 
 
www.ircnapoli.com